• RICETTA DI NATALE •
Crema all'arancia

Una crema allegra, che richiama subito il sapore dei canditi del panettone. L’aroma intenso, che unisce inaspettatamente l’aspro e il dolce, si abbina perfettamente alla ricchezza del panettone. Ideale da servire alla fine di una cena a base di pesce.
Persone
6/8
Tempo
30 minuti
Difficoltà
Minima
Ingredienti
2 arance non trattate
4 tuorli
60 g di farina
5 dl di latte
125 g di zucchero
sale
Crema all'arancia
Preparazione
Ricava la scorza di 1 arancia con un pelapatate, elimina ogni residuo di parte bianca, amarissima, e mettila in infusione nel latte versato in un pentolino. Porta al bollore, elimina la scorza e filtralo.

In una ciotola monta con la frusta a mano i tuorli con lo zucchero fino a quando saranno chiari e spumosi. Unisci la farina setacciata, la scorza grattugiata dell’altra
arancia, 1 pizzico di sale e versa a filo il latte caldo. Continua a mescolare con la frusta fino a quando non ottieni un composto liscio ed omogeneo.

Versa il composto in una ciotola di acciaio e cuoci a fuoco moderato per 10 minuti circa, mescolando di continuo. Metti la ciotola sopra una più grande colma di acqua e ghiaccio, fai raffreddare e servi.